FONDO PER LE ATTIVITA’ ECONOMICHE E PRODUTTIVE DELLE AREE INTERNE E MONTANE.

FONDO PER LE ATTIVITA’ ECONOMICHE E PRODUTTIVE DELLE AREE INTERNE E MONTANE: ARRIVANO 210 MILIONI DI EURO IMPORTANTE MISURA PER SVILUPPO LOCALE E ANTICRISI COVID

Data:
29 Gennaio 2021
Immagine non trovata

FONDO PER LE ATTIVITA’ ECONOMICHE E PRODUTTIVE

DELLE AREE INTERNE E MONTANE: ARRIVANO 210 MILIONI DI EURO

IMPORTANTE MISURA PER SVILUPPO LOCALE E ANTICRISI COVID

Il governo ha varato il 24 settembre 2020 il Decreto recante “Ripartizione, termini, modalità di accesso e rendicontazione dei contributi ai Comuni delle aree interne, a valere sul Fondo di sostegno alle attività economiche, artigianali e commerciali per ciascuno degli anni dal 2020 al 2022″. Il Decreto dunque ripartisce tra i Comuni delle aree interne e montane italiani 210 milioni di euro per il sostegno alle attività produttive economiche, artigianali e commerciali dei territori. 3.101 Comuni saranno beneficiari, per un totale di 4.171.667 abitanti italiani coinvolti. Il Decreto è stato pubblicato il 4 dicembre 2020 in Gazzetta Ufficiale. Gli Enti potranno usare le risorse a disposizione – nei limiti posti dal Decreto stesso ovviamente – così da rispondere in modo migliore e peculiare alle esigenze delle attività economiche e produttive del proprio territorio.

Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale rendono noto che si è in attesa delle indicazioni ufficiali del ministero, è stato confermato, che i Comuni riceveranno a breve una nota esplicativa del Dipartimento della Coesione relativa a questo fondo.

 

Pertanto una volta che perverranno le indicazioni operative, chiare ed efficaci, si procederà alla tempestiva pubblicazione del Bando Pubblico hai fini di presentazione delle domande di erogazione dei contributi alle attività economiche e produttive esercenti sul territorio comunale

Ultimo aggiornamento

Giovedi 18 Febbraio 2021